• Rosanna Romano

L'amore è dignità e rispetto

Il pensiero della violenza sulle donne è un lungo discorso, perché non esiste solo l'atto finale di eliminare l'oggetto del possesso, ma anche e soprattutto esistono le violenze psicologiche che si trascinano per anni nel silenzio della sofferenza, per preservare i figli o semplicemente per salvare le apparenze di famiglia.

Dietro alla resistenza delle donne ci sono grandi fragilità alimentate da ciò che hanno subito e dopo essere state demolite da un uomo povero di valore umano e forte nella sua violenza pensandosi un dio onnipotente che distrugge chi è al suo fianco. C’è tanta paura e bisogno d'affetto e una forza incredibile di sopravvivenza.

Donne, non state in silenzio non permettete tutto questo dolore, fatevi forza e confidatevi, non tacete, altrimenti consegnate la vostra vita ad un uomo che non merita nemmeno di essere chiamato uomo.

Imparate che l'amore non è possesso, ma rispetto e dignità, imparate prima a voler bene a voi stesse.

Tutto questo a prescindere dal genere della persona.

Il rispetto e dignità non devono mai mancare per vivere una vita migliore.

L'essere ed oltre, la libertà

In questa opera, "L'essere ed oltre, la libertà", la donna, in un gesto, cinge l'uomo accanto a lei, freddo, marmoreo e duro.

Quella stretta non ha nulla da condividere se non la voglia di svincolarsi per poi rinascere.






Post recenti

Mostra tutti

Sui Fratelli

Io non guardo le notizie, evito le risposte alle domande, non apro questo tema nei dialoghi, e persino nel dialogo interno con me stessa questo tema è tabù. L'ho deciso per me stessa tanto tempo fa, m