• Claudio Di Costanzo

Donare il Bene sui social

Per me l'arte significa far comunicare l'amore per la natura della nostra amata Italia , e per la bellezza della famiglia semplice ed unita.

Abbiamo il paese più bello del mondo, e per tante persone come me la famiglia è una responsabilità e priorità tramandata a noi dai nostri avi contadini ed artigiani.

Sono socio fondatore di "Unire nell'Arte" e credo che dobbiamo ripartire dal valori del sociale nell'Arte, dove i talenti possono davvero ispirare alla bellezza, alla Pace, ad eguaglianza nella nostra società.

In ogni mio quadro ho voluto trasmettere la bellezza antica della nostra Italia che dobbiamo conservare e proteggere.

Ho voluto dipingere il ritratto del Beato Carlo Acutis che ho voluto donare alla sua famiglia per far valorizzare l'esempio di questo straordinario ragazzo che usava le parole di amore per Gesù sui social, ispirando i giovani a comunicare il Bene nella Luce di Dio.



Lui si esprimeva con le parole di fiducia nel Creatore nel dono della sua profonda Fede.

Vorrei far ricordare ai giovani che potete anche Voi usare i social per donare il Bene ed Amore, come ha fatto Carlo Acutis, e nel Vostro quotidiano decidere di portare la Luce dei Vostri ideali, consapevolmente, sentendosi parte attiva della nostra Italia che è una grande Famiglia, fondata sul lavoro e su tutto il bagaglio culturale che comunichiamo ogni volta che facciamo il Bene agli altri e viviamo con serenità e fiducia.


20/06/2021

Claudio Di Costanzo

pittore

Post recenti

Mostra tutti

Sui Fratelli

Io non guardo le notizie, evito le risposte alle domande, non apro questo tema nei dialoghi, e persino nel dialogo interno con me stessa questo tema è tabù. L'ho deciso per me stessa tanto tempo fa, m